Utente 382XXX
Buongiorno a tutti gli autorevoli dottori.

Premetto che sono in cura da un andrologo e tra una decina di giorni gli farò visita supportato dagli esami prescrittimi.

Ho ricevuto giusto oggi i risultati degli esami e, con riferimento a quello del liquido seminale ho qualche preoccupazione, poichè i valori sembrano discostarsi decisamente dalla "normalità".

Vorrei perciò chiedere una prima impressione da parte Vostra.

I risultati sono questi:

Liquefazione: incompleta
Colore: grigiastro
Viscosità: normale
Volume (cc): 4.0
ph: 7.5

Conc.spermatozoi (milioni/cc): 50
Num.tot.spermatozoi (milioni): 200.0

Motilità dopo 60 minuti:
Progressiva rapida 0%
Progressiva lenta 30%
Non progressiva 53%
Immobili 17%

Motilità dopo 120 minuti:
Progressiva rapida 0%
Progressiva lenta 32%
Non progressiva 48%
Immobili 20%

Vitalità dopo 60 minuti: vivi : 87%

Morfologia:
Forme normali: 29%
Forme anormali: 71%
- anomalie della testa: 61%
- anomalie tratto intermedio: 3%
- anomalie della coda: 7%
- residui citoplasmatici: 0%

Cellule rotonde (milioni/cc): 1.0
Leucociti (milioni/cc): 0.0

Preciso che ho 32 anni e un varicocele sinistro definito molto leggero dal medico che ha fatto l'ecografia.

Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gabriele Antonini
40% attività
8% attualità
16% socialità
SPAGNA (ES)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Il liquido seminale è buono. Le atipie potrebbero essere correlate ad una infezione o a quel lieve varicocele. Le consiglio di ripetere il liquido seminale tra 3-4 mesi e nell'attesa effettuare la ricerca per eventuali infezioni genitali.
Saluti
[#2] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...personalmente mi sembra di notare una spiccata astenospermia sulle cui cause dovrebbe indagare un andrologo esperto in fisiopatologia della riproduzione,per ottimizzare i modi ed i tempi di una corretta strategia diagnostico-terapeutica.Cordialità.
[#3] dopo  
Utente 382XXX

Iscritto dal 2007
Vi ringrazio per gli autorevoli pareri.

Volendo semplificare (ed esprimo la mia modestissima impressione) si potrebbe dire che gli spermatozoi sono tanti ma lenti e "difettosi"?

C'è relazione tra spermatozoi normali e spermatozoi mobili? Voglio dire, quel 32% con motilità progressiva lenta è riconducibile al 29% di forme normali?

Grazie ancora.
[#4] dopo  
Utente 382XXX

Iscritto dal 2007
Per completezza ed approfondimento inserisco anche i dati delle altre analisi:

- spermiocoltura:

urine da mitto intermedio (campione xxxxx1)
ricerca di germi non esigenti - negativa

sperma
esame microscopico: globuli bianchi
ricerca di germi non esigenti - negativa
neisseria spp. - negativa

urine da mitto intermedio (campione xxxxx2)
ricerca di germi non esigenti - negativa

- analisi chimico cliniche:

lh 2,4
fsh 3,3
testosterone 3,65
prolattina 4,5
testosterone libero 11,7

Urine - esame chimico fisico e del sedimento: tutto nella norma

Grazie ancora.

[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...consiglio di soddisfare i quesiti dopo la prossima visita andrologica,altimenti si corre il rischio di confondere vieppiù le idee,considerando le numerosissime variabili che sono presenti.Pirma di tutto la visita...poi i commenti e consigli.Cordialità.