Utente 340XXX
Buonasera a tutti,
chiedo questo consulto online dato che ho incontrato nella mia vita parecchi medici, ma nessuno ha mai saputo risolvere il mio problema.
Ho un arto inferiore che oltre ad essere più lungo di 2 cm dell'altro, è anche visibilmente più grasso. Dopo aver effettuato numerosi controlli tra cui radiografie, tac e rmn agli arti alla colonna e al cervello, elettromiografia ad entrambi gli arti,ecografie varie per escludere problemi di linfocircolazione (esami risultati tutti negativi), ho fatto una rmn ad entrambi gli arti, dalla quale è risultato che lo spessore delle ossa e dei muscoli dei 2 arti è lo stesso, quello che li differenzia è un accumulo di adipe lungo tutto l'arto sinistro, in particolare a livello del ginocchio (la cui circonferenza è di 31cm in arto dx e 35cm in arto sx). Appurato ciò, ho iniziato una dieta (seguita da un dietologo), ho fatto massaggi e bendaggi presso un centro di fisioterapia ed in questo periodo sto seguendo un corso di idrobike perchè mi è stato consigliato di effettuare un'attività sportiva in acqua. I risultati sono abbastanza scarsi, in quanto il mio caro ginocchio grasso sta sempre lì. Volevo inviare una foto, ma il regolamento non lo permette. Allora mi limito a chiedere: a che trattamento potrei sottopormi? Mi è stato consigliato ad esempio di fare pressoterapie: potrebbe essere un tentativo, o sono terapie mirate ad altro? Vorrei provare qualunque cosa prima di arrivare alla liposuzione, solo che ovunque mi rechi trovo qualcuno interessato a "vendermi" pacchetti magari anche non indicati per la risoluzione del mio problema.
Vi ringrazio per l'attenzione e la pazienza. Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
In effetti tutto ciò che ha fatto finora non trova indicazione utile a poter risolvere minimamente la problematica.

Al momento e con i limiti di un consulto telematico, oltre al trattamento chirurgico, la cavitazione medica e la liporiduzione non chirurgica sono le metodiche non invasive consigliate...sempre dopo una valutazione diretta.

http://www.medicitalia.it/minforma/medicina-estetica/1516-liporiduzione-chirurgica.html


Prego.
Cordialmente.