Utente 340XXX
Gentili dottori , sono un uomo che putroppo da sempre soffre della patologia del cosiddetto pene piccolo. Le mie misure sono 8 cm a riposo e 13 /14 cm in erezione , a volte anche meno! Inutile dire che non faccio una questione di estetica , anzi a dire il vero non mi ha mai interessato anche durante la puberta' . Purtroppo pero da quando ho iniziato ad avere i primi rapporti con le donne mi sono reso conto che invece rappresenta un problema e anche serio . Vi lascio immaginare le reazioni . Ho gia' fatto diverse visite da piu specialisti e mi hanno confermato che in effetti il mio pene e' piu ' piccolo della media ,che si aggira intorno ai 16 . Mi e 'stato anche detto pero che non si puo ' fare nulla , che purtroppo devo " accettarlo per quello che e' " e che qualsiasi intervento chirurgico potrebbe comprometterne la funzionalita'. La mia domanda e' la seguente : " esitono metodi chirurgici in grado di poter fare qualcosa riducendo i rischi ?" .Un urologo mi aveva parlato di un intervento di liposuzione nel basso addome che permetterebbe di guadagnare qualcosa ......

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la dismorfofobia peniena,caratterizzata dalla non accettazione del proprio pene dal punto di vista morfo-funzionale,é molto diffusa,latente in moltissimi uomini e….magnificata dalle stupidaggini truffaldine che,spesso,si incontrano sul web…
Le misure che riferisce,sono perfettamente normali e,a naso,senza poter vedere,riterrei il "problema" essre legato alla presenza di abbondante adipe pubico che ingloba il pene a riposo…La liposuzione potrebbe servire per ottimizzare l'estetica
e preservare la funzionalità del pene.Il resto è fantasia o truffa.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 340XXX

Iscritto dal 2014
Grazie infinite dottore , avrei solo una domanda : "con un intervento di liposuzione quanti cm in media o comunque approssimativamente si potrebbero guadagnare ?" Cordialita '
[#3] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,
alle indicazioni delDr Izzo, la inviterei alleggerì questo canale salute sulla differenza tra pene piccolo, micropenia e dismorfofobia peniena, ben altra condizione clinica

http://www.medicitalia.it/salute/pene-piccolo-dimensione-dei-genitali
http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/2304/Misure-dei-genitali-
http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/1170/Pene-piccolo-paure-d
[#4] dopo  
Utente 340XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottoressa . Purtroppo pero' nella mia vita mi sono reso conto che nella realta ' le misure considerate "normali " nei testi di medicina non corrispondono alla normalita ' nella vita reale , e il mio caso lo dimostra appieno purtroppo . La mia come gia ' detto non e ' dismorfobia penina ma bisogno di raggiungere delle misure piu' appaganti che mi consentano di aver una vita sessuale soddisfacente , soprattutto nei confronti del partner ; cosa che ora come ora non mi e ' possibile .Inutile dire che qualcosa e ' normale quando poi nella pratica non lo e ' ......si rischia di tranquillizzare il paziente inutilmente invece di aiutarlo a risolvere un problema reale.Cordialita ' .
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...vedo che si ostina a sostenere le sue posizioni,ipotizzando clemenze che un medico non può offrire al Paziente.Cordialità.