Utente 323XXX
Salve sono un ragazzo di 22 anni,
nel mio ultimo holter oltre a leggere i classici dati relativi ai dati sulla frequenza e le mie 2023 extrasistoli ventricolari(di cui ho chiesto già un consulto ed ho ottenuta una risposta) ho letto anche questo: elevazione st 97 bpm st 2,9 mm per 617,0 min sul canale. Sopraslivellamento dep 97 bpm st 2,6 mm per 7,7 min sul canale 1.Cosa significa? Ho spesso delle fitte al petto sinistro a volte lancinanti e frequenti durante la giornata ma non più lunghe di 30 secondi ormai da più di un anno.Ha a che fare con una sindrome coronarica? Perchè questa elevazione st ecc non viene subito fatto riferimento nelle conclusioni?
Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
L'Holter al di là delle extrasistoli non dà alcuna informazione negativa....e l'ST registrato con l'Holter in ogni caso ha scarsa attendibilità. Se avesse avuto un significato questo sarebbe stato riportato nelle conclusioni, che sono le uniche che devono interessarla (gli altri sono aspetti medici puramente tecnici che lei non può valutare).
Saluti
[#2] dopo  
Utente 323XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio per la risposta. In poche parole si possono considerare un artefatto della macchina giusto? Volevo solo chiederle un ultima cosa... So che le extrasistoli ventricolari sono benigne se hanno origine da un certo cono di eflusso (non ricordo bene il nome )ma con che esame si può vedere ciò? Sul referto dell'holter non c'è nulla e ho fatto eco e anche un rm cardiaca ma su questo argomento nulla neanche da parte dei cardiologi che mi hanno visitato ho sentito qualcosa su questo argomento (non ne ero a conoscenza prima e quindi non ho potuto chiedere ma lo farò)... La ringrazio per la pazienza e il tempo a me dedicato .
Saluti
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non è matematico che extrasistoli del tratto di efflusso del ventricolo destro siano benigne. Comunque basta un banale ECG 12 derivazioni (e non l'Holter) per diagnosticare la sede di origine di un'extrasistole ventricolare. Se lei ha fatto già una RMN è per unavalutazione più approfondita della sua extarsistolia e mi sembra molto strano che nessun cardiologo le abbia parlato con maggior chiarezza.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 323XXX

Iscritto dal 2013
Guardi tutti i cardiologi che ho visto(4) mi dicono solo di stare tranquillo che non ho niente dicono che è l'ernia iatale ma nessuno mi parla in modo chiaro a volte mi sembra che a causa della mia giovane età non mi prendano sul serio ma probabilmente mi sbaglio.
Grazie ancora