Utente 336XXX
Salve a tutti.
Ho 20 anni e da qualche giorno ho notato un piccolo '' problema ''.

Ho notato una certa secchezza della pelle del glande, nella zona inferiore ( ovvero nelle vicinanze del frenulo ). Parlo di secchezza perchè noto una pelle rugosa, secca al tatto e che tende a screpolarsi ( non so se è un termine giusto, ma è per rendere l'idea ). Non mi è mai capitato prima d'ora, infatti ho inizialmente pensato che potesse essere causato dal detergente intimo sbagliato o dal sudore post partite a calcetto o post footing ( che pratico 3 volte a settimana ).

Volevo appunto chiedervi a cosa potrebbe essere dovuto e se devo intervenire utilizzando un detergente intimo particolare ( tipo a ph neutro ) oppure no.

Vi ringrazio per le future risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
consiglio di usare sostanze alcalinizzanti per il momento ed effettuare visita dermatologica/andrologica per escludere eventuali processi infettivi cutanei
[#2] dopo  
Utente 336XXX

Iscritto dal 2014
Sono andato da un andrologo circa 1 mese e mezzo fa, per un problema di lunghezza del frenulo. Dato che c'erano dei piccoli tagli, mi ha prescritto l'utilizzo di un cicatrizzante ( ho usato il cicatrene ): la secchezza può essere una conseguenza di questa '' terapia '' ?
[#3] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
ma perche' non lo eliminiamo questo frenulo?
[#4] dopo  
Utente 336XXX

Iscritto dal 2014
Il dottore presso cui sono stato ha ritenuto opportuno che il frenulo si rompa per '' cause naturali ''.

Oggi ho però notato che la screpolatura si è presentata anche a ridosso del foro tramite cui esce l'urina. Oltre a presentare un po' di screpolatura a ridosso del frenulo stesso.

Inizio un po' a preoccuparmi, penso che dovrò tornare presto dall'andrologo.