Utente 301XXX
Salve, sono un ragazzo di 20 anni. Da un giorno ho un linfonodo ascellare (mi base su una ricerca in rete) che mi duole quando muovo il braccio e quando lo tocco. Sto curando un raffreddore iniziato con un forte mal di gola a cui è seguita anche la tosse. Sto per finire la cura dell'antibiotico prescritta dal mio medico e di uno sciroppo.
Il linfonodo si potrebbe essere sviluppato a causa di un'infezione dell'apparato respiratorio oppure può trattarsi di altro?

Grazie per l'attenzione,
cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Probabilmente per altra ragione. Non mi preoccuperei perché è evidente che si tratta di linfonodo reattivo e dovrebbe parlarne con il suo curante.

Tanti saluti