Utente
Buonasera e grazie per questo utilissimo servizio...
Premetto che mi rendo conto che fare una diagnosi di questo tipo a distanzia sia impossibile, MA a causa del lavoro mi trovo all'estero per altre due settimane ed è per me piuttosto complicatorecarmi dal dottore quindi ho deciso che ci andrò qui all'estero solo se la cosa peggiora o se voi me lo consiglierete caldamente. Altrimenti attenderò di tornare. Detto questo...

Mi è comparsa una pallina abbastanza dura, della grandezza di un nocciolo di ciliegia forse anche un pò meno, dietro al collo all'altezza della fine dell'orecchio sx ma non esattamente sotto l'orecchio bensì 1-2 cm più verso il centro del collo. Cioè se immaginiamo di vedere la testa da dietro dove la linea dei capelli curva e va verso l'orecchio...Spero si sia capito :)
Non so dire da quanto ce l'abbia, sicuramente non da più di 2-3 giorni.
Io l'ho scoperta l'altro ieri, esattamente il giorno prima di partire, dopo aver fatto palestra e aver sforzato abbastanza spalle e collo, siccome ero indolenzito in quelle zone mi sono toccato per massaggiarmi un pò e ho rilevato questa pallina...
Oestamente non mi pare faccia male, mentre invece ho tutto il collo contratto e indolenzito in quella parte fino alla spalla.

Io ho ipotizzato potesse essere un linfonodo gonfio, perchè mi pare strano che una ciste compaia così dal nulla...Tempo fa avevo letto che se un linfonodo fa male e si muove sarebbe meglio. Bè onestamente a me non fa male, ho provato a schiacciarlo e a muoverlo e non mi pare nemmeno si muova :(...E' piuttosto duro e fermo..
Ora la mia domanda è, pur sapendo che non si può fare una diagnosi certa in questo modo,
potrebbe essere che lo sforzo in palestra unito alla tensione (faccio un lavoro che mi obbliga a stare seduto parecchio
e soffro spesso di cervicale) possa aver infiammato un linfonodo?...
Oppure devo preoccuparmi?
Lo chiedo perchè in passato un conoscente ha avuto un problema simile ma alla spalla, e alla fine
è risultato un tumore (un linfoma se non sbaglio). Se non avessi conosciuto questa storia, probabilmente avrei liquidato
questa pallina come una pallina di grasso o una cisti...ma onestamente ora ci vado più cauto.
Per questo vi ho scritto. Mi piacerebbe avere una vostra opinione che sicuramente è decisamente
più valida della mia!

Grazie
Buona serata

[#1]  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

è verosimile che si tratti di un linfonodo reattivo. Eviti di toccarlo e non si preoccupi.


Prego.

Buona serata anche a Lei.
Dott. Serafino Pietro Marcolongo
Dietologia - Medicina Estetica

IL CONSULTO ONLINE NON SOSTITUISCE LA VISITA DIRETTA!

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio molto gentilissimo Dottore.
Sono più tranquillo. Nel caso sia necessario l'aggiornerò.
Seguirò il suo consiglio!
Grazie

Saluti e buona serata

[#3]  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2009
Di nulla!


Cordiali saluti.
Dott. Serafino Pietro Marcolongo
Dietologia - Medicina Estetica

IL CONSULTO ONLINE NON SOSTITUISCE LA VISITA DIRETTA!