Utente 199XXX
buongiorno dottori.
sono un ragazzo di 34 anni un pò ipocondriaco.
ieri durante un'ecografia addominale completa mi hanno diagnostico dei calcoli alla cistefella di dimensioni 4/5 mm. sul referto inoltre c'è scritto "il fegato presenta dimensioni e struttura regolari.Regolari le vie biliari.Non alterazioni nella struttura del pancreas. Regolari reni,vescica e prostata"
Non avendo mai avuto problemi nè di digestione nè di coliche etc, è il caso di operarmi oppure di lasciarli stare visto che non mi danno sintomi? la sindrome di Gilbert può comportare qualcosa?
quali sono i sintomi di eventuali dolori dei calcoli?
da un paio di giorni avverto dei leggeri fastidi nella zona lombare, che però sono transitori e sembrano esse più di natura muscolare.
vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
se La calcolosi della colecisti è asintomatica non necessita di intervento chirurgico. Se comparissero coliche allora l'intervento deve essere preso in considerazione.
[#2] dopo  
Utente 199XXX

Iscritto dal 2011
la ringrazio Dottore. Arrivederci