Utente 343XXX
Salve Signor Dottore, Le spiego il caso. Tre settimane fa, al termine di una partita di calcio (attività che pratico da dodici anni) più intensa e faticosa del normale, avverto un leggero dolore al ginocchio nella parte superiore-interna nell'atto del camminare, nonostante in tale partita non abbia subito traumi nè distorsioni. A distanza di tre settimane il dolore è ancora presente, ma solo eseguendo alcuni movimenti (ad esempio rotazione del ginocchio verso l'interno) e comunque di lieve intensità; giocando e correndo non avverto alcun dolore. Secondo Lei cosa potrebbe essere?
Grazie per la Sua disponibilità.
[#1] dopo  
Dr. Raffaele Pezzella
20% attività
0% attualità
0% socialità
RAVENNA (RA)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2011
La sintomatologia da lei riferita può essere dovuta ad una infiammazione da sovraccarico .
Possono essere interessate strutture articolari , extrarticolari o una combinazione di entrambe.
In particolare nel suo caso le possibili sedi di infiammazione da cui originano i suoi disturbi sono :
l'inserzione sulla tibia dei tendini della zampa d'oca o i complesso menisco-cartilagine mediale .
Le consiglio , ovviamente , una valutazione clinica diretta da uno specialista di fiducia per una diagnosi vera e propria e una conseguente terapia.
Cordiali saluti
Dr Pezzella Raffaele
www.ortopedico-online.it