Utente 264XXX
Buongiorno,
ho ritirato gli esami del LS effettuati in seguito ad una diagnosi di congestione prostatica curata con Topster, oramai tre mesi fa'.
I sintomi erano e in realta' sono ancora di pesantezza alla zona perineale e talvolta al testicolo dx. La visita andrologica pero' non ha riscontrato anomalie all'apparato genitale.

Quantita': 2.9 ml
Aspetto: Normale
Viscosità: Normale
Fluidificazione: Completa
Ph: 8.0 6.5-8.0
Q. Nemaspermi: 16Mln/ml >20Mln/ml **
Q. Tot. Nemasp: 46.8Mln >40Mln
Motilita' progressiva: 55% >50%
Morfologia: 16% >14% (indice di Kruger)

Per quanto riguarda la raccolta (sempre che possa servire) non e' stata proprio una bella esperienza. Difficolta' di raggiungere l'erezione (20min), eiaculazione con parziale erezione, e soprattutto quasi improvvisa (e per questo una piccola parte del liquido e' finito fuori dal contenitore).

Secondo Voi e' da ripetere l'esame? Il risultato e' compatibile con una gravidanza naturale?
[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
in generale prima di dare una diagnosi definitiva è opportuno ripetere sempre il prelievo
[#2] dopo  
Utente 264XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio per la celerita' nella risposta.
E per quanto riguarda una prima valutazione... ritiene compatibile i risultati con il concepimento naturale?
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
eventualmnete si
[#4] dopo  
Utente 264XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio, ripetero' l'esame e le faro' sapere!
E' consigliabile effettuarlo presso un altro laboratorio, soprattutto per quanto riguarda le condizioni della "raccolta".