Utente 345XXX
Buongiorno,
ho consumato oggi un rapporto sessuale piuttosto "vivace" durante la parte orale dell'atto ho sentito un lieve dolore al pene. Non ci ho prestato molta attenzione ed ho continuato. A rapporto terminato dopo un paio d'ore sentivo un lieve fastidio al pene così per darmi prova che tutto fosse ok mi sono masturbato ed è uscito del sangue rosso vivo. La cosa si è ripetuta nuovamente un'oretta dopo... devo preoccuparmi? A cosa può essere dovuto ?
Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
potrebbe trattarsi di una lieve lesione al canale urinario (uretra), collegabile al lieve dolore al pene durante rapporto orale. In alternativa potrtrattarsi di calcolosi prostatica.
In ogni caso entrambe le situazioni non sono particolarmente preoccupanti; ciò detto è comunque consigliabile una valutazione andrologica.
Ci tenga informati.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dal collega Pescatori, se desidera avere più informazioni dettagliate su questo particolare problema andro-urologico, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/975-emospermia-sangue-liquido-seminale.html .

Un cordiale saluto.