Utente 347XXX
Buongiorno volevo chiedere un consulto riguardo il mio problema, prima di tutto mi scuso per il mio possibili linguaggio non appropriato, non sono un esperto su codesta terminologia. Tornando a me, ho un problema riguardante la sensibilità, fino a qualche anno fa quando mi mast.... resistevo un ora , invece adesso (due anni) la sensibilità della corona e della parte del frenulo sono diventati più sensibili; a questo punto mi chiedo: è possibile che cambi qualcosa con il tempo?
Inoltre ho trovato due metodi al quanto rudimentale che pare abbiano risultati, tenendo il glande aperto qualche ora al giorno posso diminuire la sensibilità del glande e della corona? Oppure usare dell'acqua ossigenata?
Grazie per le future risposte. Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

se le sembra di avere una eccessiva sensibilità della mucosa del glande, tenerlo scoperto potrebbe avere un effetto.
Si consulti, però, con un andrologo
Cari saluti