Utente 349XXX
Buonasera Dottori,
mi rivolgo a voi perché mio marito di 31 anni ha appena scoperto di avere l'epididimite al testicolo sinistro, gli crea dolore e al momento gli è stato prescritto l'antibiotico. Sono molto preoccupata perché stiamo cercando un figlio. Questo problema può causare infertilità o influire in qualche modo sulla qualità dello sperma? Vi ringrazio per l'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,l'epididimite si cura e,in assenza di dati relativi allo spermiogramma eseguito da suo marito,non le posso rispondere circa il quesito proposto, legato agli effetti nocivi di una epdidimite sul potenziale di fertilità.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 349XXX

Iscritto dal 2014
Gentile Dottore,
mio marito ha ritirato l'esito dell'ecografia testicolare per sospetta epididimite: lieve tumefazione dell,epidimo sinistro con ecostruttura finemente disomogenea con presenza di una cisti semplice di 6 mm a contenuto anecogeno omogeneo.
Ci è stato detto di non preoccuparsi per la fertilità e che non c'è bisogno di fare lo spermiogramma.
Secondo Lei la fertilità può essere compromessa con questa diagnosi e sarebbe meglio fare ugualmente il controllo della fertilita?
Grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non ho altro da aggiungere.La vita é una scelta...faccia come crede.Cordialità.