Utente 349XXX
Salve, è da circa 1 anno che la fascia di pelle sottostante il glande, larga circa 2 cm e lunga tutta la circonferenza del pene, si presenta perennemente arrossata e leggermente gonfia portandomi un bruciore quasi inavvertibile e nessun prurito.Il fastidio maggiore è dato dal fatto che dopo ogni atto sessuale, la parte si infiamma e si gonfia moltissimo e nei successivi giorni si spella e si sgonfia per tornare allo stato di "normale" arrossamento. Tengo a precisare che non ho alcun' altra sintomatologia (ad es. cattivo odore, perdite etc.). Cosa puó essere? Grazie anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,in prima istanza,ritengo sia necessario rifarsi ad una diagnosi batteriologica legata agli esiti forniti da un tampone balanico e da un pap test nella partner,entrambi coniugati ad un esame obiettivo di coppia.Cordialità.