Utente 344XXX
Buongiorno,
con mia moglie (entrambi di 39 anni) siamo alla ricerca della prima gravidanza ed abbiamo iniziato alcuni esami specialistici per avere un quadro più chiaro.
Questa mattina ho effettuato un ECD scrotale con il seguente referto:

Pervietà con flusso ortodromico delle vene e arterie spermatiche interne bilateralmente.
Vena spermatica interna continente in clinostatismo. In ortostatismo presenza di modesto reflusso dopo manovre dinamiche. Vena spermatica interna sinistra con diametro trasverso massimo di cm. 0.25 in clinostatismo e cm 0.30 in ortostatismo.
[...]
Classificazione secondo Hirsch Grado 1 a sn

Ciò che non mi è chiaro è il mix di terminologia sull'ultima frase. Da quanto ho letto, il Grado è una misura clinica (da 1 a 3) ed il tipo è la misura secondo Hirsch.
Posto che sono in attesa di fare uno spermiogramma, secondo il vostro parere, come dovrei leggere il referto? Dovrei preoccuparmi per possibili malformazioni degli spermatozoi? C'è effettiva correlazione tra le due cose? Inoltre, questi possono essere indicativi di problematiche su gravidanze?
Vi ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cqaro signore,
un reflusso d4el genere ce l' ha un 40% della popolazione maschile. E troppo piccolo quel reflusso per dare guai.