Utente 650XXX
Sono una donna di 51 anni in menopausa da da quasi 2 anni con un tumore al seno al IV stadio (carcinima duttale infiltrante ER90%PGR70%HER2pos T$N+11 e due piccolissime probabili metastasi al fegato ma su cui non e' possibile fare la biopsia per le dimensioni).FINO a tre mesi fa non ho mai avuto rilevanti problemi di salute.Sono sotto chemio naturalmente.Vorrei sapere quali potrebbero essere le mie aspettative di vita dal meglio(a parte il miracolo che non si sa mai) al peggio.Cosa si intende precisamente aspettative di guarigione al di sotto del 5%cosi' ho letto sui tumori IV livello;quel 3o4 per cento puo' guarire senza ritorno di metastasi?E? possibile?
IN ATTESA DI UNA VOSTRA CORTESE RISPOSTA VI PORGO I MIEI SALUTI.
[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
FURCI SICULO (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Potenzialmente si, ma è molto più probabile che grazie alla numerosità dei farmaci ad oggi a disposizione e della loro malleabilità, si possa arrivare ad una sorta di cronicizzazione della patologia.

Si ricordi poi che la statistica non è la certezza; aggredisca l'aggressore con la giusta grinta senza scoraggiarsi.
[#2] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Concordo con il collega D'Angelo e poi esistono anche fenomeni a noi stessi sconosciuti

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=41116

Tanti auguri