Utente 871XXX
Buon giorno, vi contatto per conto di una mia familiare di 40 anni, la quale è stata sottoposta due anni fà alla mastectonia totale del seno dx (antecedentemente x altri motivi aveva già subito la isterectomia) ha fatto cicli di chemio, radio, lectping (sicuramente non lo so scrivere). Mi dispiace non poter fornire ulteriori dettagli ma stamani ci è stato comunicato il risultato della PET e della risonanza: lesione della seconda vertebra sembra senza interessamento del midollo osseo. La cosa ci preoccupa parecchio. Cosa dobbiamo fare? A quale centro possiamo rivolgerci per un consulto?
Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
dovrebbe darci ulteriori dettaglia sulle caratteristiche della malattia di base:
-dimensioni del tumore
-stato dei linfonodi ascellari
-caratteristiche biologiche della malattia di base
(Recettori ormonali, indice di proliferazione, Her2 ecc

Tipo di terapia adiuvante e radioterapia (sede)

Con queste informazioni forse il dr. Filippo Alongi che lavora al S.Raffaele di Milano, ma anche a Cefalù
potrebbe tramite mail darvi qualche indicazione più
precisa soprattutto se ci fosse una indicazione alla radioterapia.
(vedi scheda personale su questo sito di Filippo Alongi)
Cordiali saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com