Utente 334XXX
Salve
oggi ho avuto una esperienza che mi preoccupa e vorrei avere un vostro parere. Ero in ufficio a lavorare, ad un certo punto vengo chiamato al telefono da un collega che si trovava in strada (a 50 m dall'ufficio) e mi chiedeva di portargli velocemente dei documenti.
Scendo le scale (sto al 2 piano), arrivo in strada, cammino velocemente e faccio un piccolo scatto (inizio a correre) ma per non più di 10 metri.
Bene, finita la corsa avverto subito che c'è qualcosa che non va, non era il solito fiatone post corsa, ma qualcosa di più intenso: fiato cortissimo, affanno mai provato prima, sentivo le pulsazioni del cuore sulla mascella e sui denti, non riuscivo nemmeno a parlare. Il tutto è durato 3-4 minuti. Cosa è stato? Sono molto preoccupato
Vi ringrazio per l'attenzione!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
231165

Cancellato nel 2015
Da come racconta l'evento è difficile darle una spiegazione. Le consiglio di recarsi da un cardiologo per fare qualche accertamento in modo da chiarire la situazione. In tal caso internet serve davvero a poco
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 334XXX

Iscritto dal 2014
Ok, ci andrò. Volevo però sapere - se possibile - se il problema potrebbe essere respiratorio e non cardiologico. Glielo chiedo perchè sono allergico e anche perchè in passato ho fatto visite dal cardiologoed è risultato tutto ok

Altra domanda: quali esami dovrei fare?