Utente 328XXX
Cari dottori, mio marito (anni 33) dopo vari spermiogrammi risulta essere azoospermico. Gli hanno diagnosticato un'azoospermia secretoria con forte squilibrio ormonale. Fsh 26, Prolattina 16, testosterone 2.1. non ha mai effettuato una terapia ormonale. Inoltre oltre ha al testicolo sx varicocele di II livello. Secondo voi si può tentare una biopsia testicolare? vi ringrazio anticipatamente Lara

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,il ricorso alla semplice biopsia testicolare non ha un senso se non si consideri la possibilità di congelare o ricorrere ad una fecondazione in contemporanea all'intervento (TESE).Ne parli con l'andrologo di riferimento. Suo marito ha eseguito indagini genetiche e molecolari?Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 328XXX

Iscritto dal 2013
Mi scuso per non essere stata chiara, intendevo fare la biopsia per poi ricorrere alla fecondazione. Il nostro ex medico ci aveva detta che sarebbe stato inutile tentare il recupero testicolare perchè non avrebbe portato a nulla. No ha mai eseguito indagini genetiche nè molecolari. Secondo lei un'intervento di varicocele fatto male (fatto nel 2003)può aver causato il trauma testicolare ? la ringrazio
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non capisco su quali basii collega abbia estrapolato una prognosi così negativa senza aver posto una diagnosi pienamente esaustiva.Se dopo l'intervento di varicocele il testicolo non si é gonfiato,non ritengo possibile che l'intervento abbia potuto danneggiare la spermatogenesi.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 328XXX

Iscritto dal 2013
Gentile dottore, il nostro ex dottore aveva prescritto una terapia farmacologica di due settimane circa a base di Gyfert 1 compressa al giorno e a giorni alterni 50 mg di viagra. Ci tengo a precisare che mio marito non aveva ed non ha problemi di erezione. Dopo la terapia secondo lui si potevano trovare spermatozoi dal liquido seminale senza ricorrere a biopsia testicolare. Però una volta effettuato un semplice spermiogramma il risultato è stato sempre lo stesso Azoospermia. Quindi ha ritenuto opportuno dirti che non c'erano speranze e ci consigliava o l'adozione o l'inseminazione dal seme di un donatore. Ecco perchè ci ha sconsigliato la biopsia testicolare. La settimana prossima deve effettuare le analisi genetiche: fibrosi cistica e dilatazione del cromosoma Y.
La ringrazio tanto per la sua disponibilità
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle indicazioni datele dal collega Izzo, le posso dire che certo un FSH mosso, come il suo, riduce la possibilità di recuperare spermatozoi attraverso una biopsia testicolare con mTESE.

Comunque, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo particolare problema riproduttivo, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sempre sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/195-azoospermia-spermatozoi.html .

Ora completi le indagini genetiche già consigliate.

Un cordiale saluto.
[#6] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...aspettiamo l'esito degli esami molecolari.Cordialità.
[#7] dopo  
Utente 328XXX

Iscritto dal 2013
Gentili dottori, mio marito ha effettuato le analisi molecolari fibrosi cistica con esito negativo, polimorfismo t 7T/9T .Microdelezioni del cromosoma Y assente.
esami ormonali, FSH 23,4.
- LH 9,2 , PROLATTINA 13,7, ESTRADIOLO 29,3, TESTOSTERONE 2,44, DIIDROTESTOSTERONE 990,0.
Nello spermiogramma non risultano spermatozoi, ma dopo colorazione rari spermatociti. cosa sono? si può tentare una biopsia testicolare per recuperare spermatozoi?Grazie
[#8] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

gli spermatociti sono cellule delle linea seminale che indicano che dovrebbe esserci un epitelio seminale almeno parzialmente funzionante; da qui la sicurezza di trovare poi spermatozoi maturi, a seguito di tese o m-tese, nessuno ve la può purtroppo dare.

Bisogna a questo punto risentire in diretta il vostro andrologo.

Ancora un cordiale saluto.
[#9] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
cara lettrice,

la presenza di spermatociti potrebbe indicare che il processo della spermatogenesi sia ancora attivo in qualche tubulo dei testicoli.
L'ipotesi, quindi, di poter trovare qualche spermatozoo non è esclusa. Fate riferimento ad una buona struttura. Nell'opsedale del vostro capoluogo esiste una valida struttura convenzionata per le PMA
cari saluti
[#10] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

prima di pensare ad una PMA, bisogna ora trovare gli eventuali spermatozoi presenti nel testicoli di suo marito e, se trovati, crioconservarli.

Ancora un cordiale saluto.