Utente 352XXX
Buongiorno, mi chiamo Edoardo e sono un ragazzo di 20anni.
Circa dieci giorni fa ho iniziato ad accusare un dolore che mi parte dal lato sinistro del collo e mi scende fino a metà scapola,il dolore è simile a quello che può causare un nervo accavallato. 3 giorni fa sono andato dal mio massaggiatore per un altro problema e toccandomi ha detto che per lui mi sono stirato il legamento che c'è in quella zona(purtroppo non ricordo il nome) e che nel giro di altri 10 giorni sarebbe passato da solo. Siccome lui non mi ha dato particolari indicazioni (nemmeno per quanto riguarda il riposo) oggi pomeriggio sono andato a giocare a tennis e ho sentito un acutizzarsi del dolore. La mia domanda è: è possibile che sia quello che mi è stato detto dal massaggiatore? Anche se non si trattasse di quello come posso curare questo fastidio?
Grazie Edoardo
[#1] dopo  
Prof. Alessandro Caruso
40% attività
16% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Egr. Edoardo consulti uno specialista ortopedico, con tutto il rispetto per il suo massaggiatore:
Va valutato sia il rachide cervicale, che la regione dorsale del rachide.
Potrebbe trattarsi di una contrattura muscolare o di una patologia tendinea o similari.
Non dovrebbe trattarsi di una nevrite o di un "problema di nervo"
Con un po di fisiochinesiterapia locale e una terapia locale farmacologica si risolvera' senz'altro.
Cordiali saluti