Utente 761XXX
Salve, vorrei delle risposte ad un mio dubbio.
Durante del petting, la mia ragazza mi ha portato all'eiaculazione e il liquido seminale è stato raccolto in un fazzoletto di stoffa che ovviamente si è bagnato. Sebbene ripiegato più volte, anche la parte più esterna si è bagnata ed è venuta a contatto con la mano della mia ragazza. Dopo circa un minuto, con la stessa mano si è toccata il clitoride e parzialmente le labbra. Un contatto di questo genere potrbbe conmportare conseguenze spaicevoli? E che differenze ci sono tra un contatto di questo genere ed un contatto avuto con la mano bagnata di liquido preseminale? Ringrazio coloro che mi sapranno rispondere.
Saluti
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,
da quello che ci racconta possiamo, con una cerca cautela, rassicurala . Ma cerchi in futuro di non ripetere simili esperienze . In questi casi è sempre difficile capire la reale dinamica dei giochi sessuali avvenuti. Anche all'ultima domanda è difficile risponderle se non ricordandole che il liquido pre-eiaculatorio contiene , seppure in numero molto più basso rispettto ad un liquido seminale, un certo numero di spermatozoi.
Auguri ed ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#2] dopo  
Utente 761XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio sentitamente dottore. Quindi è decisamente eccessivo ricorrere alla pillola del giorno dopo (il fatto è accaduto ieri)? Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Si mi sembra eccessivo. Comunque sentite anche un parere in diretta da parte del ginecologo della ragazza .
Auguri ed ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com