Utente 626XXX
Buongiorno vi chiedo un aiuto per la lettura di una risonanza.
Mi chiamo Marco ho 49 anni e sono un runner agonistico.
A seguito di una caduta con la moto adesso dove ho picchiato la gamba sinistra, mi ritrovo con un gonfiore "molliccio" dietro il ginocchio, e non posso più piegare la gamba indietro perchè ho delle grosse fitte
Ho eseguito la risonanza e questo è l'esito:
L'indagine viene eseguita con acquisizioni nei piani assiali, coronali e sagittali mediante sequenze T1 e T2
Non alterazioni del legamento crociato anteriore e legamento collaterale.Ispessimento del legamento collaterale mediale,
Disomogeneo ispessimento con versamento intrasinuviale del legamento crociato posteriore con solo parziale discontinuità non a tutto spessore
Disomogeneità sede di quantità menischi
Disomogeneo il corpo adiposo di Hoffa
Discreto versamento articolare specie al comparto esterno
Disomogeneità dei piani superficiali prerotulei
Regolare il tendine rotuleo ed il tratto in esame del tendine del quadricipite
Cisti di Baker nel cavo popliteo
Lateralizzazione rotulea con normale spessore del panno condrale
Disomogenea ma senza segni di sofferenza dell'osso subcondrale
Alterato segnale di edema trabecolare a livello del piatto tibiale mediale al versante di carico
Nei limiti i legamenti alari
Posso riprendere l'attività sportiva?

Grazie in anticipo
Marco

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Grosso
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Al momento no (per prudenza).
La risonanza magnetica che ha effettuato mette in evidenza alcune sofferenze articolari che andrebbero valutate clinicamente da un Chirurgo del Ginocchio per stabilire una diagnosi precisa e, quindi, una terapia adeguata.
Solo dopo aver fatto questo si è sicuri che ogni attività sportiva non procuri alcun danno.
Auguri