Utente 349XXX
salve mi hanno eseguito un angioplastica coronaria sinistra: TC. di buon calibro,indenne
ACX:di buon calibro con lesione sub-occlusiva del tratto medio.
IVA:di buon calibro,integra

coronaria destra:Co-Dominante,con degenerazione parietale al tratto prossimale.
diagnosi:malattia di un vaso monovasale di ACX
lesioni trattate 1 efficace cx media stenosi pre 95pr cento post 0 pr cent
volevo sapere quanto e' grave la mia situazione

in oltre e' normale che ho dei continui doloretti tra petto ecc grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore
la sua situazione non è particolarmente grave e tralaltro è stato adeguatamente trattata. Chiaramente deve essere seguito in maniera adeguata da un cardiologo di fiducia e modificare eventuali fattori di rischio cardiovascolare "modificabili" e così su due piedi non è possibile esprimersi per quanto riguarda i dolori al petto che riporta...forse è il caso di eseguire un test da sforzo.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 349XXX

Iscritto dal 2014
grazie dottore comunque prima di effetturae l angioplastica avevo eseguito una prova di sforzo risultata negativa un ecg negativo e un ecocardiogramma negativo qualcosa si e' vista solo con la scintigrafia
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
....allora dovrà ripetere una scintigrafia....
comunque dipende anche dal tempo trascorso dall'angioplastica. Chieda delucidazioni anche al suo cardiologo di fiducia.
Saluti