Utente 357XXX
Salve, praticamente è più di una settimana che presento sempre(in tutte le 24 ore) la sensazione che precede l'eiaculazione. 2 giorni fa mi sono sottoposto ad una visita urologica ed il medico ha riscontrato tutto ok. Mi ha dato il permixon per 45 giorni ed ha detto che si tratta di una piccola infiammazione. Sono un pó preoccupato perchè è uno stimolo che non va per niente via. Da notare che ho sofferto sia di prostatite che di epidimite in passato. Grazie mille in anticipo per le risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,considerando che il liquido seminale é prodotto per la massimaparte della prostata e dalle vescicole seminali,mi sembra che la strategia del collega sia condivisibile.La inviterei ad avere pazienza e valutare più in avanti gli esiti della terapia.Ha eseguito uno spermiogramma con coltura?Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 357XXX

Iscritto dal 2014
Salve, grazie mille per la risposta. Gia 2 mesi fa per problemi di prostatite ho eseguito spermiocultura, analisi urine, tampone uretrale ed eco-doppler testicolare, fortunatamente non è uscito nulla. Quindi aspetto la terapia come va siccome sto molto in ansia per questo stimolo perpetuo. Ma penso anche che dovrebbe togliersi perchè non penso sia uno stimolo fisiologico.