Utente 773XXX
Salve a tutti,chiedo consiglio a voi esperti in quanto non ho ancora troppo "coraggio" di chiederlo di persona a un medico,espongo il problema:
il mio pene flaccido è quasi sempre sui 4/5 cm a volte poco piu,cmq sia in erezione raggiunge dai 13 ai 15 cm...volevo sapere cosa dipendeva questa variabilita che a volte mi mette (molto) in imbarazzo.
Credo di nn avere nessun problema fisico di erezione in quanto riesco ad averne sempre quando richiesto
Credo anche di soffrire del "pene nascosto" in quanto un po sovrappeso e sto cercando di dimagrire.
Ho purtroppo gia acquistato il cosiddetto andropenis (prima di trovare questo vostro forum) attirato dalle varie certificazioni,ora vorrei sapere le eventali controindicazioni e la loro gravita.Premetto che io nn vorrei i miracoli...solo un piccolo aumento.. senza appunto avere dei danni!
Spero che la mia domanda posso esser di aiuto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Moiso
28% attività
0% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
la sua problematica è da valutare innanzitutto obiettivamente tramite una visita androlgica cui la invito ad indirizzarsi.
E' molto probabile che una valutazione dell'adiposità della regione sovrapubica possa spiegare il tutto e possa essere trattata con successo mediante intervento correttivo.
Quanto all'utilizzo di ausili meccanici esterni...diciamo che non vi sono evidenze scientifiche che ne consigliono l'impiago!
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 773XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio per la pronta risposta,vorrei chiederle quando parlava di intervento a quale problema si riferiva?se parlava di pene nascosto credo sia lieve il problema...
Riguardo le differenze di lunghezza quali possono essere i motivi?
I danni degli ausili meccanici sono gravi?Ho visto che è certificato come strumento medico di tipo 1.cosa significa?
La rigraqnzio della disponibilita e chiedo scusa per tutti questi quesiti ma questi problemi è un po troppo che perseguitano
Grazie



Saluti
[#3] dopo  
Dr. Andrea Moiso
28% attività
0% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Il problema del pene nascosto va valutato obiettivamente e con esso la lunghezza reale del pene, congiuntamente a dosaggi ormonali e quantaltro.
I danni meccanici da non corretto utilizzo possono, in casi rari, essere gravi perchè su base ischemica.
Cosa significhi strumento medico di tipo 1? Sinceramente non saprei!
Cordialmente
[#4] dopo  
Utente 773XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio della pronta risposta!
Il sito cita " Apparato Medico di Tipo 1" con marchio CE
Mi ero chiesto cosa significasse questa dicitura
Quindi mi consiglia ,prima di un uso anche se modesto, una visita medica?
Mi saprebbe indicare un suo indirizzo di posta dove poterla contattare per una eventuale visita?
Grazie ancora!
Avete creato un forum davvero pratico!



Saluti


[#5] dopo  
Dr. Andrea Moiso
28% attività
0% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Visione la mia scheda personale sul sito www.medicitalia.it/andreamoiso