Utente 857XXX
Gentili Dottori,
ho eseguito una ecografia renale dieci gg fa per una possibile colica renele da cui ho avuto il seguente esito:

"L'esame ectomografico ha mostrato reni in sede clinostatismo con repporto cortico midollare sostazialmente conservato.
Modica irregolarità del profilo della corticale si apprezza a sinistra a livello del polo inferiore.
Utile approfondimento diagnostico con esame RM dell'addome superiore.
Non immagini compatibili con concrezioni di natura litiasica ne segni di retrostasi"

Il medico che ha eseguito l'ecografia mi ha riferito dopo l'esame che al 99% è la forma del mio rene, ma per sicurezza, con la dovuta calma, dovevo eseguire una RM, ma che cmq non c'era nessuna fretta.
Io, onestamente, sono alquanto preoccupato e vorrei avere un Vs parere in merito; se vi fossero state delle cisti o peggio una formazione maligna non ci sarebbe dovuta essere una alterazione di segnale? in caso ci sia tale alterazione di segnale (che non mi è stata riferita dal medico anzi mi ha riferito che non c'era) non dovrebbe essere riportata sul referto?

Vi ringrazio anticipatamente per la disponibilità.
Cordiali Saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile Signore,
la descrizione dll'ecografia non è molto chiara a riguardo, anche se pare evidente che si possa trattare di un'alterazione del tutto marginale. D'ogni modo, per prudenza il radiologo ha giustamente proprosto l'esecuzione di un approfondimento diagnostico, il quale molto probabilmente confermerà la scarsa significatività di questo reperto.

Saluti