Utente 515XXX
Buongiorno,

a metá giugno ho avuto mononucleosi, 17 gg di febbre e pus in gola e praticamente un mese e mezzo di malattia. A fine luglio i valori del sangue, tra cui bilirubina e transaminasi, son ritornati nella norma.
Dai primi di agosto ho cominciato la vita normale, e hanno cominciato problemi digestivi (parecchia aria e reflusso gastrico , il secondo dei quali gia l avevo, ma dopo la mononucleosi sembra peggiorato) accanto a cio´palpitazioni . Ë da un mese e mezzo che ho palpitazioni. Piu che altro la sera e mattina, e in genere a riposo. Per esempio quando faccio palestra non ho sintomi. Domani torno dal medico, che aveva tentato, senza risultati, di curarmi il reflusso gastrico. Io collego le palpitazioni alla fase digestiva, pero potrebbe essere anche un problema di tiroide o problema collaterale conseguente alla mono? Ho fatto un elettrocardiogramma, tutto nella norma, in quel momento non avevo palpitazioni. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Esegua velocemente una ecografia cardiaca ed un holter delle 24 ore. Ci faccia sapere
Cecchini