Utente 753XXX
Salve, sono un ragazzo di 28 anni.

Ultimamente ho notato che dopo l'eiaculazione mi viene un fastidio al testicolo sinistro che in realtà sembra più verso l'inguine (non sempre). I sintomi scompaiono poco dopo.
Inoltre ho notato piccoli grumi gelatinosi (oggi solo uno) di colore giallo nello sperma. Premetto che questi grumi li ho notati anche un paio di settimane fa ma non avevo eiaculazioni da parecchi giorni.

L'eiaculazione non è dolorosa, urino come sempre senza avere nessun fastidio. Essendo un tipo ansioso vorrei sapere se c'è da preoccuparsi o meno. Non so se c'entra ma sono stitico.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signopre,
nessuno dei suoi sintomi è indicativo per patologia grave: il fastidio testicolare post eiaculazione ed un testicolo che si alza non sono granchè, l' aspetto dello sperma non vuole dire nulla. Se però quel fastidio testicolare persiste per oltre un mesetto si faccia vedere da collega per valutare se fissare o meno chirurgicamente il testicolo.
[#2] dopo  
Utente 753XXX

Iscritto dal 2008
Forse non mi sono spiegato. Il fastidio lo sento piu all'inguine e non proprio al testicolo (la posizione del testicolo è uguale a quella del destro). E questo fastidio non lo sento sempre dopo eiaculato.

Può essere solo suggestione allora? La ringrazio per la risposta.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Rimaniamo come ci siamo detti: avevo capito.