Utente 355XXX
Salve
il mio andrologo qualche mese mi ha consigliato una terapia da 10mg di cialis per problemi di ansia però purtroppo nel momento della penetrazione il pene si affloscia. Tornato dall'andrologo per capire il perchè, mi ha spiegato che potrebbe esserci una fuga venosa e quindi dopo aver fatto una FIC mi ha prescritto dello spedra da 100mg + probexy per 3 mesi. Purtroppo il probexy mi ha dato degli effetti collaterali come palpitazione, giramenti di testa e offuscamento alla vista per pochi secondi. Consultandolo mi ha detto di ritornare al cialis e provare a prenderne 15mg + il probexy per poi ritornare nel giro di 7-10 gg alla dose di 10mg. La mia domanda è, ci sono rischi a prendere una dose da 15mg di cialis? potrei riavere gli stessi effetti collaterali dello spedra? non vorrei rischiare la salute aumentando la dose.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
nel caso del deficit erettivo si usano i farmaci che funzionano, in quanto solo sulla carta una è meglio dell' altro, essendo la reattività individuale moltop disparata. Per cui segua i consigli del collega che sono ok: dose max cialis 20 mg, per cui ci sta.
Piutrtosto valuterei opportunità di percorso psicologico.
[#2] dopo  
Utente 355XXX

Iscritto dal 2014
Buon giorno dottore, il mio disagio nasce dall'ansia. Non ho nessun disturbo organico per fortuna. Ho fatto ecodoppler ai vasi penieni, FIC... e come detto non ho nessun problema a livello organico. Solo che con la dose da 5mg e da 10mg non sono ancora riuscito a sbloccarmi a livello sessuale. E viaggio con un freno mentale che mi blocca proprio nel momento clou dell'atto sessuale. Sto anche valutando fin da subito il percorso psicologico cercando qualcuno che possa aiutarmi a superare questo scoglio
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Questo è un bel parlare.
[#4] dopo  
Utente 355XXX

Iscritto dal 2014
Quindi posso stare sicuro che non avvertirò gli stessi effetti collaterali dello spedra? purtroppo mi hanno spaventato parecchio
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
se anche ci sono, non sono farmaci pericolosi