Utente 362XXX
buonasera a tutti ! circa tredici anni fa cominciai a perdere i capelli ( diagnosi del medico -alopecia androgenetica ) il farmacista mi propose allora di utilizzare il minoxdil 5% e progesterone (preparazione galenica) . purtroppo allora un po per l 'ignoranza giorno dopo giorno esageravo con le dosi . il risultato dopo qualche mese, se non sbaglio verso il 5 mese di utilizzo, mattina e sera , incominciai ad avvertire a parte i giramenti di testa per la pressione bassa provocata dal minoxidil , un vero e propio arresto della libido , una brutta senzazione che ricordo ancora ,erezione scarsa , umore giu (forse dovuto al progesterone) . sebene a quell età sarei dovuto essere al top della forma . interrompendo la cura un po di tempo dopo senti che ripresi a sentire qualcosa ,ecco c'era gia una grande differenza . solo che da li in avanti ci fu un declino lento della libido . riduzione del volume spermatico . erezioni che incominciavano a scarseggiare . fino a qualche anno fa iniziai a non avere erezioni vicino il gentil sesso .anche se dentro desideravo averle e avere rapporti ( possibilmente ) ma mi sa tanto che mi hanno scatenato quello che mi sembra di aver appreso dai miei studi di biologia un bel feedback negativo dopo le somministrazioni di minoxdil e progesterone sicchè quest' ultimo ha inibito lh e di conseguenza il testosterone ( allora ) che facendo le analisi oggi risulta a 4 ng/ml su un valore di rifermento di 2,8- 11 ng/ml . e col tempo ne produrra via via sempre di meno ,d'accordo anche un andrologo che ho sentito in diretta il quale oltre a diagnosticarmi una prostatite cronica ( mancando quantitativamente il dovuto testosterone si indebolisce e invecchia pure la prostata )mi consiglia oggi di utilizzate il testoviron depot 250 1 fiala al mese per 6 mesi, magari facciamo ripartire il motore ! per non parlare della volevo sapere se qualcuno di voi è d'accordo su quanto ho detto sopra . vi ringrazio in anticipo cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,le assunzioni di minoxidil e progesterone in età adolescenziale non possono in alcuna maniera procrastinarsi...dopo 20 anni.I valori del testosterone trasmessi sono perfettamente nella norma e il timore che possa svilupparsi una prostatite cronica mi sembra essere figlio di una incomprensione con il collega,in quanto tale ipotesi é abbastanza surreale.La terapia consigliata certamente non farà ripartire il motore e potrebbe risultare dannosa.Ha mai eseguito uno spermiogramma?Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

al di là delle "terapie" tricologiche (copsigliate da un medico?) ho l'impressione che il tentativo di chiarire i suoi problemi, dubbi, incertezze, sfruttando il web la possano portare a conclusioni errate. Mai vista una prostatite diagnosticata telefonicamente. Mai visto trattare una prostatite con Testosterone ( come se lei volesse spegnere il fuoco del caminetto buttando benzina !!!!)
Si faccia vedere da un andrologo, si faccia visitare. Eviti di fare diagnosi precostituite basandosi sul web o sulle proprie conoscenze, magari elevate, ma che, in campo medico mancano della preparazione clinica di base
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
In primo luogo ringrazio il dott .Izzo per la sua sua risposta soddisfacente , mi ha risollevato dicendomi che i valori del testosterone totale sono nella norma ; si sono daccordo con lei è passato molto tempo non ci sono più gli effetti diretti del farmaco minoxdil -progesterone , e rispondo alla sua domanda ,no non ho ancora effettuato lo spermiogramma , ma penso che prima di intraprendere la terapia sostitutiva farò altri accertamenti ,mi consulterò nuovamente con l ' andrologo da cui sono in cura ,magari mi spiegherà ulteriormente le sue motivazioni al riguardo . vi terrò aggiornato :) grazie nuovamente per il vostro eccellente servizio on line . cordialità .- (per il dott Pozza ) ringrazio anche il dott Pozza per il suo intervento e rispondo subito dicendo che effettivamente non credo che si possono chiamare terapie quelle fatte per la calvizia , infatti non ho più capelli ,con gli anni sono caduti tutti . il farmacista mi propose il minoxdil e progesterone ( garantendomi che non avrebbe avuto effetti collaterali ) . Dott Pozza un ultima curiosità visto che lei è un endocrinologo ma che danni all organismo potrebbe provocare tutto quel progesterone assorbito dallo scalpo ? comunque mi farò visitare nuovamente dalla andrologo . vi ringrazio anticipatamente .