Utente 155XXX
Buonasera,
ho subito l'intervento di appendicectomia nel mese di agosto 2013. Da subito sono cominciati i dolori post operatori, creandomi difficoltà nei movimenti quotidiani (provavo la sensazione come se avessi una bolla d'aria all'interno in corrispondenza dell'intervento mentre mi chinavo, non potevo sollevare pesi anche leggeri tanto meno potevo coricarmi in posizione prona per i primi 6 mesi!). Dopo due mesi dall'intervento, ho fatto un'ecografia presso l'ospedale in cui sono stata operata, dalla quale è stato dedotto che probabilmente durante la sutura è stato "ricucito" un fascio di nervi, che quindi mi provoca questi dolori.
Tuttoggi sento dolori mentre tossisco o starnutisco, ogni tanto quando mi piego e il dolore che provo è come quello che si prova alla milza quando si fa uno sforzo eccessivo. Avete qualche consiglio su come posso procedere negli accertamenti, o se questi sintomi post operatori sono normali, anche a distanza di 14 mesi? Ringrazio in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente è necessario che si sottoponga nuovamente ad una visita chirurgica con un'ecografia più recente e degli esami del sangue completi, quindi con lo specialista deciderà se espletare ulteriori esami o consulenze specifiche che senza una visita diretta è impossibile consigliarle.
Saluti