Utente 357XXX
Salve,

è da un po' di giorno che avverto un fastidio al testicolo sinistro. Non so quanto sia reale in quanto non so come mai mi son messo in testa di avere il varicocele.
Ciò che però posso affermare con certezza è che ho un dolore continuo alla zona bassa sinistra del ventre, che si espande all'interno coscia, e alla parte dietro della coscia. Questo dolore non mi permette di capire bene se ho effettivamente male al testicolo o no,
La stessa cosa mi succede con la parte destra, e a volte anche sul pube, oltre a sentire dolore quando contraggo i muscoli addominali. Ma questo mi sembrerebbe più un problema ai reni o alla vescica, erro?

Resta comunque la paura del varicocele. Si potrebbe vedere a occhio nudo? Quando tempo si ha prima dell sterilità? Sentirei dolore?



Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non sempre,anzi abbastanza raramente,il varicocele si evidenzia con una dolenzia spiccata,avvertita dal Paziente.Analogamente,la eventuale presenza di un varicocele non conduce né ad una sterilità né,spesso,ad una ipofertilità.A naso,potrei pensare ad un problema lombo-sciatalgico e/o pubalcigo/erniario.Non resta che sottoporsi ad una visita presso un esperto andrologo,corredata da un ecocolordoppler scrotale ed uno spermiogramma con coltura.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 357XXX

Iscritto dal 2014
E secondo lei questi non potrebbero essere dei sintomi di un tumore al testicolo?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non credo che,in presenza di tosse,pensi ad un tumore del polmone...Segua il consiglio avuto nel precedente post e,se ritiene,ci aggiorni.Cordialità.