Utente 782XXX
Egregio dottore,

Ho 30 anni e mia moglie 28. Dopo un anno di tentativi inutili per concepire un figlio è risultato che sono affetto da azoospermia, nel mio liquido seminale non c'è nessuno spermatozoo.
Volevo chiederle se esiste qualche ulteriore analisi per ricercare quelli occulti o se devo rassegnarmi al fatto di non avere figli NATURALI.

Distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,dinanzi ad una azoospermia si impone una visita presso un andrologo esperto in fisiopatologia della riproduzione che sappia impostare un programma diagnostico ed,eventualmente,terapeutico.
Non avendo la possibilita' di esprimermi dopo una visita,non ho elementi per ipotizzare l'opportunita' di una ricerca di "spermatozoi occulti"...Cordialita'.