Utente 294XXX
Salve, sono un ragazzo di 21 anni.sono nato con ipospadia e i testicoli che non erano nella loro posizione naturale.
ora ho il problema di micropene, testicoli piccoli, non ho barba.sono stato operato anche per la ginecomastia. Il mio andrologo mi ha fatto usare andractim gel ma senza risultati e tostrex che ho interrotto perche stava iniziando a ricrescere le mammelle.kui dice che gli ormoni sono buoni ma funziona al 30%.vi scrivo perché mio fratello piu piccolo ha 13 ha i miei stessi problema(anche inizio ginecomastia)per lui non si puo fare niente visto che l andrologo fa fare solo analisi e niente piu?
come mai abbiamo tutti e 2 gli stessi problemi?
Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

ci indirizza due problemi clinici non semplici e molto complessi che richiedono comunque sempre una attenta e diretta valutazione clinica.

Per lei si consiglia un consulto con un andrologo con chiare competenze endocrinologiche e per suo fratello, vista l'età dichiarata, anche un mirato intervento pediatrico.

Sentite o risentite ora il vostro medico di famiglia e con lui valutate per bene la strutture sanitarie e le figure precise da consultare e che operano nel vostro territorio di residenza.

Nel frattempo, se comunque desidera avere altre notizie più dettagliate sulle problematiche andro-urologiche dovute alla presenza di una ipospadia, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/395-ipospadia-epispadia-imperfezione-uretra.html

Un cordiale saluto.


[#2] dopo  
Utente 294XXX

Iscritto dal 2013
Il mio andrologo è anche medico endocrinologo, il problema è che gia ci siamo stati varie voltema non prova mai niente guarda solo le analisi e basta.cmq io scrivo per mio fratello perché credo abbia un età che piu si possa fare qualcosa. Io non chiedo miracoli.
io sono di napoli.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

a questo punto, se suo fratello è minorenne, bisogna discutere del problema con i vostri genitori, se presenti, e poi con il medico di famiglia ed infine con uno bravo specialista, che lavora vicino alla vostra residenza, magari consigliato proprio dal suo medico di fiducia.

Un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 294XXX

Iscritto dal 2013
Naturalmente i miei genitori sanno quello che scrivo, io vorrei sapere solo se il nostro andrologo/endocrinologo sta agendo bene perché la vedo un inutilità andare ogni tanto per non concludere mai niente.
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

noi, da questa postazione, non avendo visto nulla in diretta, poco le possiamo dire sui passi e sulle indicazioni terapeutiche indicate dal nostro collega; questo sarebbe una atteggiamento deontologicamente scorretto verso l'andrologo che voi avete consultato in diretta.

Comunque, se siete insoddisfatti del rapporto e dei risultati ottenuti, nessuno vi vieta di sentire eventualmente una "terza campana".

Ancora un cordiale saluto.