Utente 285XXX
Spett.li Dottori,

sono un ragazzo di 28 anni e vi contatto in quanto da circa 1 mese ho dolori alle mani, soprattutto alla sinistra e al dito mignolo, e alle braccia.
Soffro di una malaocclusione per cui porto un Bite da agosto. Ho messo il bite in quanto avevo molto dolore a colle e mandibola ma da quando sono comparsi i dolori a mani e braccia i dolori predetti sono scomparsi.
Sono stato a farmi visitare da un neurologo in quanto il dolore sembrava associato al nervo ulnare ma questo ha escluso un ostruzione a livello del gomito e alla 7-8 vertebra. Sono stato anche da un reumatologo che non ha trovato problemi di quel tipo ma solo una contrattura alla cervicale probabilmente dovuta a problemi di postura e un inizio di epitrocleite.
Al momento prendo un miorilassante prima di andare a dormire e un antinfiammatorio senza alcun risultato oltre a delle erbe per lo stress.
Sapete avanzare qualche ipotesi riguardo alla mia situazione?
La mia patologia legata alla malaocclusione può provocarmi questi effetti a tendini, nervi, muscoli?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

le ipotesi lasciano il tempo che trovano....nel senso che più che ipotesi, va fatta una diagnosi.

Un dolore a mano e mignolo non fanno affatto pensare a un problemqa al nervo ulnare, a meno che non ci sia formicolio in quella sede.

Vanno cercate cause diverse: ad esempio tendinee.

Consigliere una visita da un chirurgo della mano:

http://www.sicm.it/it/chirurghi-e-professionisti/i-soci/mappa-soci-sicm.html

Buona serata.
[#2] dopo  
Utente 285XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio per la tempestività,

ma a causa tendinea sarebbe in qualche modo collegata al problema della malaocclusione? Sarebbe un problema al tendine della sola mano o anche del braccio?
Eventuali consigli prima della visita se la causa fosse tendinea per ridurre il dolore?
La ringrazio molto per la disponibilità!
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
No, nulla a che vedere con la malocclusione.

Mi riferivo a una possibile causa tendinea locale.