Utente 365XXX
Buongiorno Dottori, ieri ho ritirato il mio spermiogramma e ho bisogno di un aiuto per interpretarlo, la visita di controllo è fissata tra un mese ma avrei bisogno di qualche delucidazione perché i termini usati a mio avviso sono abbastanza preoccupanti.
Di seguito riporto i valori:
Volume 8
PH 7,3
N° Spermatozoi 2.700.000/ml
N° Totale 21.600.000/eiac
Mobili 11.400.000/eiac

MOTILITA' totale dopo 60 min 53% - dopo 180 min 55%
progressiva vivace 0 - 0
pregressiva lenta 25 - 40
debole e/o locale 28 - 15
immobili 47 - 45

Vitalità dopo 1h 60%

Spermatozoi normai 18%
anormali 82%

Test capacitazione
volume trattato 1ml
motilità a+b 35%
motilità c 30%
immobili 35%

Valutazione
Astenozoospermia grave
teratozoospermia medio grave
oligospermia grave iperposia.

Volevo sapere se ho qualche remota possibilità di sperare di concepire in maniera naturale, se esistono cure, e se è possibile fare inseminazioni artificiali.
Grazie per il tempo che mi verrà dedicato
Cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

con una morfologia normale al 18%, e se sono stati seguite le ultime indicazioni date dall'OMS nel 2010, non si può utilizzare, nella valutazione finale, il termine "teratozoospermia medio grave" e quindi il primo consiglio che possiamo darle ora è quello di ripetere l'esame, prima di consultare il suo andrologo di riferimento, in un laboratorio più dedicato ed aggiornato.

Su OMS e parametri dell'esame del liquido seminale si legga questi Minforma:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1391-interpretazione-spermiogramma-ovvero-perdersi-calcoli-inutili.html

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/925-spermiogramma-fertilita.html.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 365XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore per il velocissimo consulto.

Ho letto le Minforma che mi ha mandato e mi è sembrato di capire che non è così tragico come mi è sembrato all'inizio, ma così come si presentano i risultati posso avere la capacità di concepire con meno probabilità di uno "normale" ma comunque qualche possibilità c'è, è esatto?

Sicuramente ripeterò lo spermiogramma e per non sbagliare di nuovo laboratorio analisi Le chiederei dove potrei recarmi in zona Milano/Como vedendo che esercita anche a Milano.

Inoltre avrei un'altra domanda, l'alimentazione, il peso, lo stess, e la quasi assente attività fisica può essere causa di questi risultati? Se cambio il mio stile di vita, che sono consapevole sia sbagliatissimo, ho buone possibilità di migliorare?

Grazie ancora per tutta la Sua disponibilità
Cordialmente

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

verificare prima la sua situazione seminale con un nuovo esame, fatto come si deve, altrimenti si parla a vanvera; poi all'ultima domanda, da lei sollevata,le rispondo con un sintetico ma preciso sì.

Su dove andare chiedere sempre in diretta al suo andrologo di riferimento.

Ancora un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 365XXX

Iscritto dal 2014
Grazie ancora di tutto per la Sua disponibilità