Utente 351XXX
Buonasera a tutti, e mi scuso per il disturbo.
Da circa una settimana provo dei piccoli fastidi in vari punti del torace. Prima sotto al seno destro, poi sopra al seno sinistro e anche in vicinanza del cuore. 5 notti fa mi sono recata al pronto soccorso dove subito mi hanno eseguito un ECG, un emocromo e un RX al torace. Tutto è risultato negativo e nella norma. Mi hanno prescritto dei semplici antinfiammatori (Oki, Brufen, ecc...). Il punto è che nonostante i medicinali il fastidio non passa, anzi sembra spostarsi da un punto all'altro del torace (seno sx,seno dx e nella zona dello sterno) Non so cosa fare anche perché questo fastidio mi condiziona psicologicamente. Sto cercando di riposare il più possibile e di migliorare anche la mia postura. (Ho anche assunto una postura scorretta per molto tempo, ma sto pian piano migliorando). Potrebbero essere dei dolori intercostali? Se sì, quale sarebbe la terapia migliore? O sono problemi legati al cuore? O legati al freddo o ad una sorta di nevralgia? Davvero non capisco come definirli e quindi come "combatterli".
Mi scuso in anticipo per il disturbo e se ho sbagliato sezione (non sapevo la sezione migliore in cui scriverla).
Auguro una buona serata a tutti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi i suoi sintomi sono molto aspecifici e dalle valutazioni fatte è possibile escludere con un buon grado di attendibilità che non dipendono dal cuore....se persistono forse sarebbe opportuno un ulteriore approfondimento con un ecocardiogramma.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 351XXX

Iscritto dal 2014
Gentile dr. Rillo,
Mi scuso per la mia non chiarezza. Ora provo a spiegarmi meglio. Sento come se qualcuno mi pungesse nel petto, in vari punti del petto, in particolare quando effettuo determinati movimenti (torsione del busto o quando mi alzo dal letto/divano). Queste punture non sono localizzate in un punto solo, ma in vari punti del torace. Ciò credo sia dovuto anche ad una tosse persistente che ho da circa due settimane. Questo fastidio si è esteso pian piano anche alle braccia che sento spesso stanche e infiammate a livello muscolare, in particolare la sinistra (sono mancina). Per esempio, essendo una studentessa, passo molte ore a scrivere e spesso ho la sensazione di non avere forza nel braccio, mi stanco subito e smetto di scrivere. Il mio medico mi ha assicurato che tutto ciò è causato dal freddo ma io non sono ancora del tutto tranquilla perché ho questi fastidi da circa due settimane ormai. Inizialmente prendevo l'oki come mi avevano consigliato al pronto soccorso, ma non avendo riscontrato molto beneficio, ho smesso.
Spero di essere stata chiara ed esaustiva. Attendendo una sua risposta le auguro un buon proseguimento di giornata.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile signora
era già stata sufficientemente chiara e speravo di esserlo stato anch'io....come le ho detto, personalmente non ritengo che ci sia una ralazione tra i suoi sintomi ed eventuali probelmatiche del suo cuore....solo se il malessere dovesse persistere (per giorni ancora) fare un ecocardiogramma servirebbe per escludere totalmente un interessamento cardiaco, come può avvenire in caso di infezioni virali per coinvolgimento anche del pericardio o del miocardio (ipotesi ripeto molto remota).
Cordialità