Utente 368XXX
Gentili medici,
sono un ragazzo di 20 anni, circa un mese fa ho avuto dei dolori al testicolo destro e mi è stata diagnosticata un'epididimite leggera, ho preso antibiotici e antinfiammatori e il problema è passato. Per una settimana circa è andato tutto bene ma da una settimana a questa parte ho accusato diversi fastidi di diverso genere: sull'epididimo destro si è formata una sorta di "pallina" non ben definita, accuso fitte non ben individuabili (tra la parte bassa dello scroto e l'ano) che sono abbastanza persistenti ma non molto dolorose, alcuni giorni sento un indolenzimento tra scroto e ano e a volte anche alla gamba destra, raramente sento prurito alle gambe e delle fitte anche al petto da entrambe i lati.
L'erezione è normale, non ho problemi di incontinenza e non ho dolori durante la defecazione.

Sto aspettando di andare a una visita che mi è stata però data fra un mese e vorrei sentire un parere per capire se devo preoccuparmi.
So che è difficile in questo modo ma spero che possiate aiutarmi,
grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
i sintomi che ci riporta almeno in parte sono di difficile correlazione tra loro (ad esempio il prurito alle gambe e fitte al petto). Potrebbe trattarsi di un lieve fastidio locale (cistica all'epididimo?????), con sintomatologia amplificata da un certo grado di apprensione. Ma è solo una ipotesi "a distanza"; è corretto rimettere ogni conclusione a una valutazione diretta. Ci sappia poi dire.