Utente 367XXX
salve gentile dottore/dottoressa , nel mese di ottobre mi è stata diagnosticata la sindrome della zampa d'oca al ginocchio destro , infiammato da molti mesi e che mi sta dando molti problemi .I dolori sono iniziati nel mese di maggio 2014 a causa degli affondi fatti in palestra e si è prolungato per diverse settimane , andando avanti con schiume e gel specifici consigliati dal mio medico di base .Il dolore è svanito per circa 3 mesi ( il periodo estivo per intenderci) fino a presentarsi nuovamente a inizio settembre dove ho fatto una ecografia al ginocchio e mi fu diagnosticata una infammazione chiamata " zampa d'oca" ai tendini . ho fatto circa 15 sedute di tecarterapia nel mese di ottobre e il dolore è svanito fino a circa una settimana fa dove si è ripresentato . cosa mi consiglia di fare ?


io non ho più praticato esercizio fisico dall'inizio di quest'estate e son stata a riposo.
vorrei ritornare a nuoto poichè sono una nuotatrice ma ho paura di peggiorare le cose

in attesa di un vostro consiglio porgo distinti saluti e un grazie anticipato
[#1] dopo  
Dr. Federico Maria Sacchetti
36% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
nei casi di tendinopatia e borsette della zampa d'oca che non rispondono al trattamento con la fisioterapia e con la terapia farmacologica consiglio un ciclo di infiltrazioni di cortisone. Nella maggior parte dei casi i pazienti traggono un rilevante beneficio da questo trattamento.

Dopo il ciclo di infiltrazioni riprenda sempre molto gradualmente l'attività sportiva.

Cordialmente