paura  
 
Utente 350XXX
Sono una ragazza di 28 anni e soffro di extrasistole ventricolari...anni fa in seguito ad una crisi il mio medico di base mi fece un elettrocardiogramma e risultò qt allungato e anomalie ripolarizzazione ventricolare. ...il medico mi ha detto che era il topamax che lo allungava....farmaco preso per curare emicrania con aura...però me l ha fatto continuare per cinque anni...il qtc era457...poi nei due holter fatti era superiore a 500 e a 700...ma non mi hanno detto nulla...ora cge ho saputo cosa causa io sono terrorizzata...ma potrei avere la sindrome del qt lungo?perche nessuno mi dice nulla?premetto che sono nata con valvola bicuspide e lieve insufficienza aortica...vi prego aiutatemi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
l' ECG e' come un film, occorre vederlo per giudicare se e' bello o brutto...non ci si puo' basare sulla inerpretazione degli altri.
Dubito fortemente che quel 700 sia veritiero, anche perche' nell' holter viene calcolato dal computer che classicamente NON e' attendibile nel calcolo del QTc.

Se vuole pertanto puo' inviarmi i suoi tracciatio ECG, compreso anche qualche tracciato presente sulla risposta dell'Holter da lei gia' eseguito.
cecchinicuore@me.com