Utente 370XXX
buongiorno,è la prima volta che scrivo su questo sito e spero di poter avere un chiarimento in merito al mio problema;a fine settembre 2014 ho avuto un ulcera al prepuzio da miceti,con ingrossamento linfonodi inguinali,un po' di gonfiore e arrossamento parte interessata.il medico curante mi ha prescritto una terapia con la quale è sparito tutto,solo che a distanza di 2 mesi dalla risoluzione del problema i linfonodi inguinali(a detta del medico curante reattivi)sono ancora presenti,non mi danno ne' dolore e ne' fastidio,ma li sento al tatto;vorrei sapere se e' normale e dopo quanto tempo vanno via.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

la presenza di linfonodi è sempre il segno di una significativa attività immunitaria che generalmente continua fino a che il processo infiammatorio, dovuto a diverse cause: funghi, batteri,virus ed altro, non è stato controllato.

Per avere poi una prognosi precisa e corretta di quando i linfonodi spariranno, purtroppo questa informazione solo il suo medico di riferimento, che ben conosce in diretta la sua particolare situazione clinica, è in grado di farla.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 370XXX

Iscritto dal 2015
grazie dott.per la sua risposta,volevo solo capire se posso stare tranquillo e che si tratta solo di aspettare,nel senso che col passare del tempo andranno via.grazie.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Può stare tranquillo ma, le ripeto che per avere una prognosi precisa e corretta, quindi sapere quando i linfonodi spariranno, solo al suo medico di riferimento la può chiedere.

Ancora un cordiale saluto.