Utente 370XXX
Buongiorno.
Mi sono sottoposto a Holter cardiologico perché ho scoperto di avere delle extrasistoli ventricolari in seguito a controllo della pressione. Sono infatti in cura (zestril 20 mg + dedralen 2 mg) da molti anni per ipertensione. L'esito è stato il seguente:
Paziente sintomatico per cardiopalmo irregolare
Ritmo sinusale
Regolare escursione circadiana della FC
6528 extrasistoli ventricolari isolate, monomorfe, talora interpolate, più numerose durante le ore diurne
1 coppia di CPV polimorfe
Assenti pause patologiche
PQ 0,20-0,24"
QTc in limiti
Assenti variazioni significative della fase di ripolarizzazione

Potete aiutarmi a interpretare questo esito? Grazie
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore il quadro Holter è compatibile con il problema dell' ipertensione (che potrebbe anche non essere ben controllata dalla terapia che osserva, soprattutto se sono farmaci che, come dice, assume da anni). Le consiglio di approfondire con un Holter pressorio delle 24 h da farsi durante le temperature climatiche dell'attuale stagione invernale e a tal proposito le consiglio anche la lettura dell'art. http://www.medicitalia.it/minforma/cardiologia/1940-ipertensione-arteriosa-prevenzione-diagnosi.html, che può esserle di aiuto per comprendere le motivazioni del mio consiglio.
Cordialità