Utente 355XXX
Gentilissimi medici,
lo scorso settembre ho fatto una seduta di prova di laser CO2 su una smagliatura bianca abbastanza larga sul fianco. Il medico mi ha detto che in genere si fanno 5 sedute cadenzate ogni 4/6 settimane.
Il problema è che a febbraio il segno di quella bruciatura fatica a svanire: dopo ben 5 mesi si è schiarito, ma è ancora ai livelli di una specie di voglia rosata.
La smagliatura, in effetti, si è livellata e scurita, è migliorata. Ma l'idea che, facendo un trattamento completo su tutti i glutei e interamente sulle cosce, possa venirmi un rossore così duraturo per mesi e mesi, mi ci fa pensare più di una volta.
Secondo voi a cosa può imputarsi tanto tempo?
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
16% attualità
16% socialità
NOVARA (NO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2010
gentile utente, difficile dirlo (particolare "delicatezza" cutanea??) senza una visita provi a chiedere al suo medico.
cordiali saluti