Utente 372XXX
Buonasera. Molto più di un mese fa mi sono tagliata all'altezza delle nocche, sulla mano destra. due tagli molto profondi, con perdita di molto sangue e sul taglio sopra il dito medio mi è parso di intravedere l'osso o il tendine, non saprei. Impossibilitata nell'andare al pronto soccorso, non ho messo punti di sutura. La ferita ci ha messo all'incirca due settimane per guarire. Dopo essersi rimarginate le ferite, nella zona interessata mi sono comparsi lividi. Ora a distanza di molto tempo vicino al taglio mi è uscita una "pallina" (non saprei come definirla) e ancora oggi noto lividi e se tocco non mi sembra uniforme il tendine (credo sia quello) sotto la pelle. Spero sia stata in grado di spiegarmi, non credo ci sia da preoccuparsi molto ma meglio togliersi il dubbio. Grazie dell'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Cerca nel dizionario medico il significato di

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

quello che conta è che l'estensione delle dita sia normale e che non ci siano alterazione della sensibilità locale o dolore.

Buona giornata.