Utente 372XXX
Buongiorno,

ho 31 anni e sono normopeso (altezza 163, peso 56 kg). Dall'età di circa 15 anni ho perso ben 45 kg, tra dieta e sport. Il risultato di tutto questo è il corpo pieno di smagliature. Molte sono apparse già bianche, da un giorno all'altro mi sono ritrovata tempestata e a quel tempo non capivo la causa, ora si.
In tutti questi anni ho cercato di affrontare il problema ma non sono mai riuscita a trovare il più piccolo miglioramento. Ho provato infiltrazioni, peeling, dermoabrasione, needling, il più recente dermapen e il laser co2. Non è mai cambiato neanche una virgola. In particolare ho notato che sul momento la pelle sembra leggermente migliorare, poi il processo di cicatrizzazione è molto veloce e torna tutto come prima. Oltre a questo, la pelle del corpo non è più tonica, soprattutto nelle parti smagliate. Non mi ritrovo con pelle penzolante per fortuna, solo poco soda e dappertutto è così.
Ho chiesto a questo punto al mio medico di base, in quanto non mi spiego perchè a mie amiche che hanno fatto questi trattamenti hanno avuto risultati ben più che soddisfacenti e io no. Avevo fatto anche degli esami del sangue per verificare lo scompenso ormonale e tiroideo e i livelli di cortisolo ed è tutto nella norma.
Il medico esclude assolutamente anche il morbo di cushing. Ora mi affido a quest'equipe di esperti per avere dei consigli. Ho investito la mia vita sui trattamenti, vivo anche di stipendio medio basso quindi i miei sacrifici era per risolvere questo problema che pesa psicologicamente tanto su di me ma nonostante i miei sforzi e sofferenza (alcuni trattamenti un pò dolorosi) non è mai cambiato nulla. Il mio compagno mi chiede di desistere, ma non ci riesco e voglio a questo punto sapere se è possibile fare degli esami che mi diano una risposta sul perchè sul mio corpo nessun'azione abbia il minimo effetto positivo. Non ho mai preteso sparissero ma che almeno migliorassero un pò, almeno tanto da potermi concedere una canottiera senza vergogna.
Se poi ci sono oggi trattamenti all'avanguardia che non ho ancora provato, posso provarci. L'unica cosa che mi manca è la microchirurgia ma non saprei proprio come orientarmi e se posso ottenere dei risultati.
Scusate per il testo molto lungo, spero in un vostro aiuto.
Cordiali Saluti
[#1] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2010
gentile utente, le smagliature sono cicatrici e per tanto ad oggi non esiste un trattamento che lo possa eliminare. Si possono in alcuni casi attenuare con le metodiche già citate da lei. L'alternativa è rimuovere (quando possibile) la cute smagliata come ad esempio in un'addominoplastica. E' difficile darle un parere senza una visita diretta.
cordiali saluti