Utente 932XXX
Buongiorno e grazie a tutti,
come da oggetto ho notato che quasi tutti i giorni verso sera tastando i testicoli, in particolare il destro, lo percepisco molto duro, riuscendo a coglierne perfettamente la forma; è come se il muscolo che lo riveste vada in tensione... tutto torna normale dopo qualche decina di minuti e la situazione resta tale di notte e durante il giorno. Potrei essere io stesso la causa di tale indurimento continuando a toccarli? Se può essere utile, ho 26 anni. Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
non vedo segni di alcuna preoccupazione nei dettagli che Lei ci descrive. Non conosco patologie testicolari che si evidenzino solo al tramonto.
Lei ha fatto bene a segnalare a noi questa Sua impressione, e farà ancora meglio se la esporrà anche al Suo Medico di Famiglia. Se non altro, potrebbe essere lo spunto per un controllo completo, se non effettuato in precedenza, dello stato del Suo apparato genitale.
Ne parli apertamente con un Medico di fiducia. Sono certo che, se ci pensa, nel Suo giro di amicizie un medico salterà fuori.
Se lo ritenesse necessario, per ulteriori chiarimenti o informazioni nell’ovvio rispetto della Sua riservatezza e della nostra Etica Professionale, può senz’altro contattarmi all’indirizzo di posta elettronica del sito Medicitalia.
Affettuosi auguri per la pronta risoluzione del Suo problema e cordialissimi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO
[#2] dopo  
Utente 932XXX

Iscritto dal 2006
Prof. Martino,
La ringrazio per la celere risposta... in effetti è un comportamento abbastanza particolare e non tarderò a farmi prescrivere almeno un'ecografia di controllo.