Utente 372XXX
Buongiorno,
nel 2013 dopo aver fatto una visita Andrologica mi era stato diagnosticato un frenulo breve da dover operato, dopo varie indecisioni , a fine 2013 decisi di farlo e dopo 1 mese di dolori finalmente le acque si calmarono, con operazione perfettamente riuscita.
Ma è da un po di tempo che ho notato che quando abbasso la pelle e scopro il glande, faccio molta fatica a lavarmi e a toccarlo direttamente in quanto è doloroso (cosa che riscontravo anche prima di operarmi di frenulo breve). Volevo sapere come si potrebbe rimediare o ridurre questo dolore? Aggiungo che il glande si scopre anche senza che sia io farlo manualmente durante un rapporto (anche perchè operato al frenulo).

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

purtroppo in questi casi, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire la vera causa del suo problema e dare quindi una indicazione precisa su quali passi successivi fare sia a livello diagnostico ma soprattutto terapeutico.

Bisogna, a questo punto, consultare in diretta un esperto andrologo.

Un cordiale saluto.