Utente 803XXX
Salve,
sono una ragazza di 19 anni e il problema non riguarda me ma mio padre...sono alquanto preoccupata per lui.Ho deciso di fare alcune ricerche in internet senza però trovare risultati soddisfacenti. Fortunatamente ho scovato fra i tanti il Vostro sito e vorrei ora richiederVi un consulto. Mio padre ha 49 anni e circa 20 giorni fa aveva una macchia rosea sull'inguine sinistro. Apparentemente sembrava arrossamento da sudore e così ha lasciato perdere. Ora però la macchia si è estesa sino all'altro inguine,sfiorando lievemente anche un testicolo e non è più rosea ma violacea. I sintomi che avverte sono bruciore e a volte da quanto ho capito,arriva anche a rompersi a sangue in alcuni punti,come se fossero delle pieghette. Bisogna però premettere che non ha effettuato ancora nessun controllo e che di spontanea volontà ha passato sopra la macchia una crema a base di cortisone. Rispondetemi perfavore,sono davvero molto preoccupata. Fiduciosa nella Vostra disponibilità,
Cordiali Saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
La risposta arriva come sempre dal nostro servizio, gentile utente e verte nell'unico ed incontrovertibile consiglio di produrre la visita dermatologica, nell'ipotesi telematica e non vincolante che spazia in molte diagnosi ed accredita fra le altre, una "intertrigo batterico-micotica" :

abbia la cortesia di dire a suo padre di non applicare nulla nei giorni che precedono la visita per non controvertire il quadro a chi dovrà leggerlo.

cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Gentile Utente, dalla descrizione impossibile risponderle, poichè da intertrigini a malattie bollose delle pieghe, tutto può essere e solo l'occhio esperto del Dermatologo può dirimere i dubbi di cui sopra.Dica a suo padre di non applicare nulla alla cieca, specialmente pomate cortisoniche, senza prima aver ricevuto il parere specialistico, perchè potrebbe ottenere più danni che benefici.
Cari saluti