Utente 209XXX
Buongiorno,

ho 38 anni
Effettuo regolarmente ecg e visita ogni 2/3 anni,non ho mai avuto disturbi cardiaci se non un lieve soffio innocente dalla nascita. Svolgo lavoro d'ufficio,non bevo alcolici,fumo ahimè 5 sigarette al giorno e tre volte la settimana pratico un po' di corsetta. Mi riguardo abbastanza nell'alimentazione,mangiando riso integrale quotidianamente evitando fritti e grassi animali.

Da qualche mese avverto a volte un fastidio della durata di un paio di secondi o forse meno. Percepisco come un lieve sussulto al cuore che si riflette alla gola. Leggendo casualmente su internet,ho scoperto che questa sintomatologia potrebbe essere causata da extrasistole.
Ho prenotato proprio oggi un elettrocardiogramma e visita con la mutua e me l'hanno fissata per il 4 maggio. Siccome io sono di natura un po' ansioso (e da un anno a questa parte ho affrontato diverse situazioni pesanti tra cui la perdita di mio padre)mi chiedevo se potesse essere qualcosa di preoccupante o meno.

Ho letto che mediamente le extrasistole non sono pericolose salvo rari casi; quest'ultimi quali sarebbero ?

Ho provato la pressione poco fa: 127/78 e 69 battiti. A livello generale mi sento bene.

Posso attendere il 4 maggio o mi devo rivolgere al pronto soccorso secondo Voi ?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Caro Signore,
la descrizione di sfarfallamento che dice di avvertire è clinicamente tipica delle extrasistoli.

Le medesime sono frequentissime, accentuate dal fumo, dal caffè e dall'ansia, ma non sono pericolose.
I casi di extrasitoli ventricolari rischiose sono per lo più quelle che si verificano in cuori già malati con caratteristiche morfologiche e temporali ben definite.

Le rigiro la domanda: se la sente di attendere fino al 4 maggio? O la sua postura predominante sarà quella con l'arteria radiale sn palpata dall'indice e dal medio della mano dx?
:-)
Innescando un circuito ansia - extrasistolia - ansia, che la farà vivere male fino al 4 maggio?

Valuti lei: io ho letto tra le righe il suo desiderio, peraltro legittimo, di non aspettare due mesi per un ECG!! E' VERGOGNOSO che questo accada!!
Se è così, vada al P.S. e dica di essersi sentito male: purtroppo in Italia la correttezza non paga.

Avrà subito tutte le attenzioni e sarà più tranquillo.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 209XXX

Iscritto dal 2011
Buonasera Dottor Caldarola,

La ringrazio per la celere risposta,mi ha tranquillizzato e anche fatto sorridere accennando alla possibile postura :-). Concordo con Lei che la sanità pubblica è ormai defunta.
Per il momento credo di poter attendere il 4 Maggio,anche perchè oltre a quanto Le ho riferito,sintomi pesanti o significativi,non ne ho accusati. In caso contrario,non esiterò a seguire il Suo suggerimento.

Grazie ancora e buon week end.

Cordiali Saluti