Utente 371XXX
Qualche settimana fa sono andato dal dentista a fare una visita di controllo e mi ha controllato se avevo carie e mi a fatto delle piccole radigrafie. Mi ha detto che non avevo caria a parte una piccola carie che ha otturato e mi ha fatto la pulizia. Questa settimana guardandomi i denti allo specchio ho notato sui molari inferiori delle piccole righe nere sulla superficie del dente, che però mi sembra che le ho sempre avute, le ho fatte vedere a mia mamma è ha detto che le ha anche lei. Poi sui 2 premolari inferiori di destra guardandoo bene ci sono 2 puntini neri grandi più o meno com la pumta di un ago su uno e sull'altro un puntino sulla superficie e una macchia grigia vicino la gengiva. La domanda è: se il dentista mi ha detto che non ho carie cosa sono?? Siccome il 20/04 ho un appuntamento, se per sfiga sono delle piccole carie e il dentiata si è sbagliato non crescono e diventano profone peri 20/APRILE???
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Auletta
28% attività
8% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Potrebbero essere piccole lesioni cariose da tenere semplicemente sotto controllo.
[#2] dopo  
371995

dal 2015
Perché non me la detto???
Poi si ingrandiscono per il 20 aprile che ci devo ritornare e li chiedo cosa sono???
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi De Giovanni
28% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Gentile utente,
se il dentista che le ha fatto la visita le ha detto che non ci sono altre carie è perché probabilmente è proprio così e sicuramente lo può affermare con molta più certezza di quanto possiamo fare noi qua sul web.
Detto questo, aggiungerei anche che la presenza di "righe nere" sulla superficie masticatoria del dente è una cosa molto frequente ed altro non è che la semplice pigmentazione dei solchi del dente dovuta ai vari pigmenti contenuti nei cibi che mastichiamo. Tale processo di pigmentazione è spesso favorito da lievi e temporanee demineralizzazioni dello smalto che non rappresentano assolutamente delle lesioni cariose ma favoriscono l'assorbimento superficiale di tali pigmenti. Inoltre spesso è proprio l'anatomia ossia la spiccata profondità dei solchi del dente che favorisce la sedimentazione di tali pigmenti. Pensi che è così comune riscontrare delle pigmentazioni, in particolare sui molari, che spesso noi dentisti ci dilettiamo a riprodurle sulle otturazioni estetiche per conferire maggior naturalezza e mimetismo all'otturazione.
Anche la "macchia grigia vicino la gengiva" potrebbe essere una semplice pigmentazione oppure una ipoplasia dello smalto, ossia un'alterata calcificazione dello smalto che gli conferisce una colorazione diversa dal comune color avorio proprio dello smalto.
Pertanto stia sereno ed aspetti il prossimo appuntamento del 20 aprile senza inutili preoccupazioni, anche perché se, nella peggiore delle ipotesi, ci fosse davvero qualche piccola lesione cariosa in un mese e mezzo non può certo peggiorare in maniera preoccupante.

Cordiali saluti
[#4] dopo  
371995

dal 2015
Grazie